800 910530

Termini e condizioni di utilizzo

Indice

1. Disposizioni generali

2. Oggetto del contratto

3. Conferimento dei dati e accesso all'area personale del Sito

4. Ordini: richiesta, accettazione, comunicazioni

5. Specifiche del Servizio e tempi di evasione

6. Prezzi dei servizi e tributi

7. Modalità di pagamento e fatturazione

8. Politica di rimborso

9. Diritto di recesso

10. Responsabilità utilizzo sito

11. Legge applicabile e Foro competente

12. Informazioni e reclami


1. Disposizioni generali


I Termini e condizioni sotto elencati regolano l'accesso al sito web www.trascriviamo.it (di seguito chiamato "Sito") e l'utilizzo dello stesso per usufruire dei servizi erogati.

ll Sito e i servizi da esso erogati sono forniti dalla società Trascriviamo.it s.r.l. con sede legale in Foro Buonaparte n. 59 - 20121 Milano, codice fiscale e partita IVA 03499130924, iscritta al R.E.A. di Milano al n. 2100284 e di seguito nominata "Società".

I presenti Termini e condizioni costituiscono parte integrante del contratto di fornitura di servizi concluso tra l'utente registrato al Sito (di seguito chiamato "Utente" o "Cliente") e la Società. Pertanto, registrandosi al Sito, l'Utente conferma di accettare pienamente gli stessi Termini e condizioni.

La Società si riserva il diritto di modificare, ampliare, eliminare o semplicemente aggiornare, a propria discrezione e in qualsiasi momento, in tutto o in parte, i propri Termini e Condizioni di utilizzo. Qualora dovessero derivare per il Cliente condizioni di utilizzo più restrittive e/o meno favorevoli rispetto alle precedenti, la Società ne darà notizia mediante specifico avviso che verrà evidenziato sulla Homepage del Sito almeno quindici giorni prima dell'entrata in vigore di tali modifiche. Durante detto periodo di preavviso rimarranno comunque applicabili i precedenti Termini e condizioni. Trascorso il periodo di preavviso, i nuovi Termini e condizioni di utilizzo saranno definitivamente pubblicati nella presente sezione del Sito e si intenderanno accettati e pienamente efficaci nei confronti di ciascun Utente che, successivamente a tale pubblicazione, abbia continuato ad accedere al Sito e ad usufruire del Servizio. La Società invita pertanto ad accedere con regolarità alla presente pagina per verificare la pubblicazione di eventuali aggiornamenti.

Quando, in qualunque pagina del Sito, si utilizza la parola "ore" o "giorni" con riferimento ai tempi di evasione, questi vanno considerati in termini di ore e giorni lavorativi, salvo diversa indicazione.

Gli orari lavorativi della Società sono dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00, eccezion fatta per le festività nazionali o periodi di chiusura programmata per ferie che sarà comunicata nella Homepage del Sito con congruo anticipo (almeno 15 giorni di calendario.

Tutte le richieste pervenute al di fuori dei giorni ed orari lavorativi verranno prese in carico il primo giorno ed orario lavorativo disponibile.

2. Oggetto del contratto


Oggetto del presente contratto è la fornitura del servizio di pubblicazione di formalità ipotecarie presso gli uffici di Pubblicità Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate - Territorio (di seguito nominati "Conservatoria" o Conservatorie"), nonchè gli ulteriori adempimenti connessi, così come specificati nel Sito e di seguito chiamati "Servizio".

L'Utente può in ogni momento conoscere i prezzi, le specifiche, l'iter di lavorazione ed i tempi di evasione del Servizio accedendo alle pagine del Sito.

La Società si riserva il diritto di modificare il Servizio secondo le proprie esigenze, nonché di inserire ulteriori servizi non originariamente previsti nel Sito.

3. Conferimento dei dati e accesso all'area personale del Sito


Al momento della registrazione al Sito (tramite la funzione "Crea un Account") l'Utente sarà tenuto a fornire i seguenti dati personali:

  • nome e cognome;
  • tipologia di utente (privato, azienda ecc.);
  • un numero di telefono;
  • un indirizzo e-mail;
  • una password.

L'e-mail e la password serviranno all'Utente rispettivamente come username e chiave per accedere alla propria area personale del Sito (di seguito chiamata "Area Riservata") e, da questa, potranno essere modificate in ogni momento.

All'atto di richiesta del Servizio (nella pagina di Checkout) il Cliente sarà tenuto a fornire i seguenti dati:

  • nome e cognome/ragione sociale dell'intestatario della fattura;
  • codice fiscale/partita IVA dell'intestatario della fattura;
  • indirizzo (via, numero civico, città, cap) di fatturazione.

Il conferimento di questi dati è condizione necessaria per consentire alla Società di adempiere ai propri obblighi legali di fatturazione.

Qualora l'Utente agisca per conto di un terzo (ad es. un proprio Cliente) può richiedere, utilizzando l'apposita funzione "Inserisci nuovo indirizzo di fatturazione", che la fatturazione del Servizio avvenga a nome di quest'ultimo.

Il titolare del trattamento dei dati riconducibili all'Utente è Trascriviamo.it s.r.l. Per una dettagliata informazione sul trattamento dei dati personali visualizzare l'apposita sezione “Informativa sulla Privacy”.

È fatto divieto assoluto all'Utente di cedere o trasferire a terzi, se non sotto la propria piena responsabilità, lo username e la password. L'Utente sarà ritenuto responsabile nei confronti della Società di qualsiasi azione avvenuta illecitamente tramite l'utilizzo da parte di terzi delle proprie credenziali di accesso al Sito.

La Società si riserva la facoltà di bloccare l'accesso di un Utente alla propria Area Riservata nei casi di seguito riportati:

  • violazione dei presenti Termini e condizioni di utilizzo;
  • uso illecito o scorretto del Servizio;
  • atti volti a raggirare e/o interferire con i sistemi di sicurezza del Sito;
  • interferenze e danneggiamenti relativi all'operatività del Sito stesso.

Il blocco dell'Utente potrà avvenire anche a seguito dell'accertamento del caso specifico che la Società riterrà, a proprio insindacabile giudizio, lesivo di un proprio diritto.

3.1 Amministratore account e subaccount

Alcuni Utenti possono essere autorizzati dalla Società a creare nella propria Area Riservata dei subaccount (per i propri collaboratori o clienti) inserendone l'e-mail e la password di accesso.

Resta inteso che la responsabilità delle operazioni effettuate con un subaccount resta a pieno carico dell'Utente associato al subaccount.

4. Ordini: richiesta e accettazione


4.1 Notifiche indirizzate all'Utente

L'indirizzo e-mail fornito dall'Utente in fase di registrazione al Sito sarà quello utilizzato dalla Società per notificare ogni comunicazione/aggiornamento sullo status di un ordine.

L'Utente potrà sempre modificare dalla propria Area Riservata l'indirizzo e-mail associato al proprio account. Le notifiche relative agli ordini richiesti prima di tale modifica continueranno tuttavia ad essere destinate all'indirizzo e-mail che risultava impostato al momento della richiesta d'ordine. Le notifiche relative agli ordini effettuati successivamente ad una modifica dell'email saranno invece destinate al nuovo indirizzo e-mail.

4.2 Richiesta d'ordine e successive comunicazioni

La richiesta d'ordine deve essere inoltrata completando il Checkout ed è consentita ai soli utenti registrati.

Per il solo servizio di "Annotazione di cancellazione pignoramento" il Cliente può completare il Checkout con immediata effettuazione del pagamento, dopo aver fatto l'upload della documentazione richiesta. 

Per gli altri servizi, invece, durante il primo Checkout al Cliente non viene richiesto alcun pagamento. La ricezione della richiesta d'ordine da parte della Società viene confermata al Cliente mediante l'invio di una e-mail con la quale lo stesso è invitato ad inoltrare alla Società, mediante la propria Area Riservata, la documentazione necessaria alla fornitura del Servizio. Nella stessa e-mail il Cliente è invitato a inoltrare eventuali comunicazioni sull'ordine esclusivamente tramite la sezione "Messaggi" dell'Area Riservata relativa allo specifico ordine, raggiungibile tramite apposito link in calce all'e-mail.

Il Cliente è obbligato a fornire i documenti richiesti secondo le indicazioni della Società. Il Cliente è altresì obbligato a verificare la correttezza dei dati forniti in fase di Checkout, con particolare attenzione a quelli di fatturazione che saranno modificabili dalla propria Area Riservata entro e non oltre l'effettuazione del pagamento.

Qualunque comunicazione relativa all'ordine da parte della Società verrà notificata al Cliente a mezzo e-mail e conterrà il link alla sezione "Messaggi" dell'Area Riservata da cui il Cliente potrà eventualmente rispondere.

Nessuna comunicazione sull'ordine inviata dal Cliente alla Società tramite e-mail potrà essere presa in considerazione.

4.3 Accettazione dell'ordine

Alla ricezione dei documenti la Società effettua un controllo degli stessi, a seguito del quale comunica al Cliente la possibilità di espletare o meno il Servizio.

Non sussiste alcun obbligo da parte della Società di accettare la richiesta d'ordine. Pertanto la Società, a suo insindacabile giudizio, può rifiutarsi di eseguire il Servizio, anche per ragioni di opportunità e senza obbligo di motivazione.

Se la Società ritiene di poter espletare il Servizio, lo comunica al Cliente indicandogli come procedere al pagamento (tramite apposito pulsante "Paga ora" disponibile nell'Area Riservata).

Il Cliente può altresì essere invitato ad integrare la documentazione o fornire ulteriori informazioni necessarie all'espletamento dell'incarico (per esempio apporre la firma digitale su un file, oppure indicare data e ora del ritiro della documentazione cartacea).

L'accettazione dell'ordine da parte della Società è subordinata al soddisfacimento delle seguenti condizioni:

1) il Cliente ha fornito alla Società tutti i dati/documenti richiesti in formato digitale e, se espressamente richiesto dalla Società, ha fornito un'indicazione sulla data di ritiro dei documenti in formato cartaceo;

2)il Cliente ha pagato con successo tramite il Gateway di pagamento o, in caso di bonifico bancario semplice, la Società ha ricevuto il relativo accredito.

Verificate dette condizioni, la Società comunica al Cliente l'avvenuta accettazione dell'ordine e i tempi di evasione previsti a seconda della formula di Servizio.

Qualora il Cliente non dovesse soddisfare le condizioni suddette entro un periodo di 30 giorni , la Società si riserva il diritto di annullare la richiesta d'ordine.

5. Specifiche del Servizio e tempi di evasione

5.1 Decorrenza dei tempi di evasione

Qualunque sia la formula di Servizio scelta dal Cliente, i tempi di evasione decorrono dall'avvenuta accettazione dell'ordine, come definita al paragrafo 4.3, e si riferiscono ad ore e giorni lavorativi.

Nei casi in cui la fornitura del Servizio rendesse necessario il ritiro di documentazione cartacea presso il domicilio del Cliente, e tale ritiro fosse concordato per una data successiva all'avvenuta accettazione dell'ordine, i tempi di evasione decorrono dal giorno dell'avvenuto ritiro. 

5.2 Servizio con Formula Light

In caso di richiesta con formula Light, entro cinque ore lavorative la Società invia al Cliente, notificandoglielo a mezzo e-mail, i file indicati nella pagina dedicata allo specifico Servizio, precisamente alla sezione "Formula LIGHT>Cosa include". I suddetti file restano accessibili dall'Area Riservata del Cliente.

Non sempre le Consevatorie interpretano in maniera univoca circolari e istruzioni riguardanti la predisposizione delle formalità ipotecarie. Qualora una formalità predisposta dalla Società non dovesse essere accettata dall'Ufficio, la Società resta disponibile, anche dopo l'invio della documentazione prevista, a modificare i file nell'interesse del Cliente, escludendo ogni responsabilità per eventuali danni conseguenti al ritardo dovuto alla richiesta di tali modifiche.

5.3 Servizio con Formula Premium

In caso di richiesta con formula Premium Standard,

- per i Servizi di trascrizione o iscrizione entro 10 giorni lavorativi la Società pubblica la formalità ipotecaria presso la Conservatoria di competenza;

- per i Servizi di annotazione entro 10 giorni lavorativi la Società deposita la domanda di annotazione presso la Conservatoria di competenza, mentre la pubblicazione della formalità ipotecaria potrebbe avvenire a distanza di qualche giorno/settimana secondo tempistiche che non dipendono dalla Società, bensì dalla Conservatoria stessa.

In caso di richiesta con formula Premium Urgente,

- per i Servizi di trascrizione o iscrizione entro 5 giorni lavorativi la Società pubblica la formalità ipotecaria presso la Conservatoria di competenza;

- per i Servizi di annotazione entro 5 giorni lavorativi la Società deposita la domanda di annotazione presso la Conservatoria di competenza, mentre la pubblicazione della formalità ipotecaria potrebbe avvenire a distanza di qualche giorno/settimana secondo tempistiche che non dipendono dalla Società, bensì dalla Conservatoria stessa.

Ad attestazione dell'avvenuta pubblicazione della formalità ipotecaria, la Società invia al Cliente due file:

1) l'ispezione ipotecaria scaricata dal sito dell'Agenzia delle Entrate, entro al massimo due giorni lavorativi dall'avvenuta pubblicazione;

2) scansione a colori della formalità ipotecaria pubblicata e firmata dal Conservatore dei RR.II. (cosiddetto "duplo"), secondo le seguenti tempistiche.

Per le note di trascrizione di pignoramento la scansione della formalità ipotecaria pubblicata e firmata dal Conservatore dei RR.II. viene inviata entro 15 giorni lavorativi dall'avvenuta trascrizione, salvo ritardi nel rilascio da parte della Conservatoria di competenza.

Per tutte le altre formalità ipotecarie la scansione viene inviata entro 25 giorni lavorativi dall'avvenuta trascrizione/iscrizione o annotazione, salvo ritardi nel rilascio da parte della Conservatoria di competenza.

La Società conserva i dupli delle formalità pubblicate per un anno dalla data di pubblicazione. Qualora il Cliente intendesse ricevere il duplo in formato cartaceo, deve farne richiesta tramite l'area riservata e la Società potrà richiedere un corrispettivo per la spedizione tramite corriere (€ 20 + IVA). In nessun altro caso la Società è tenuta a spedire il duplo in formato cartaceo delle formalità pubblicate. 

La Società si riserva la facoltà di presentare le richieste di trascrizione/iscrizione/annotazione presso la Conservatoria di competenza avvalendosi di posta raccomandata, corriere espresso o pony express. Il ritiro delle formalità ipotecarie potrà avvenire con le stesse modalità.

La Società non risponde di eventuali danni conseguenti al ritardo nell'espletamento dell'incarico causati dalla necessità di approfondimenti sulla trascrivibilità o di richieste di integrazione della documentazione avanzate dalla Conservatoria e non prevedibili in fase di accettazione dell'incarico. La Società si impegna a comunicare prontamente tale circostanza al Cliente.

In tutti gli altri casi di danno, salvo dolo o colpa grave, la Società, ovvero i suoi amministratori o dipendenti/collaboratori, risponderanno nei limiti previsti di seguito, restando espressamente escluso ora per allora qualsiasi altro indennizzo o risarcimento al Cliente per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura e specie.

Il Cliente prende atto ed accetta ora per allora che la Società, ovvero i suoi amministratori o dipendenti/collaboratori, potranno essere chiamati a versare al Cliente a titolo di indennizzo/rimborso/risarcimento una somma non superiore a quella versata dal Cliente per l'erogazione del servizio interessato dall'evento dannoso.

5.4 Ritiro della documentazione cartacea presso il Cliente

Per alcuni tipi di servizio, e solo in caso di formula Premium, il Cliente è invitato a mettere a disposizione della Società la documentazione originale in forma cartacea. 

Il ritiro della documentazione è incluso nella formula di servizio Premium e non richiede costi aggiuntivi.

A seconda della località di ritiro, a tal fine la Società può avvalersi di corriere espresso o pony express locale. 

Il Cliente e la Società concordano l'indirizzo e la data/fascia oraria del ritiro, che viene confermato a mezzo e-mail. In alternativa il Cliente può consegnare personalmente il plico presso l'UPS point che ritiene più comodo. Anche in questo caso le spese della spedizione sono a carico della Società, che provvede ad inviare al Cliente preliminarmente la lettera di vettura precompilata.

Nei casi in cui il ritiro programmato andasse a vuoto,  il Cliente è tenuto a segnalarlo alla Società tramite l'Area Riservata entro la giornata lavorativa in corso. Verrà automaticamente riprogrammato un secondo ritiro per la giornata lavorativa successiva senza ulteriori addebiti a carico del Cliente e verranno di conseguenza rideterminati i termini di evasione dell'ordine. 

Nei casi in cui la documentazione consegnata al corriere/pony express fosse difforme da quella anticipata in formato digitale e approvata dalla Società a seguito del controllo, il Cliente dovrà richiedere un secondo ritiro della documentazione dietro corrispettivo. Anche in questo caso, verranno di conseguenza rideterminati i termini di evasione dell'ordine.

In caso di smarrimento della documentazione da parte di corrieri/servizio postale che rendesse impossibile l'adempimento del servizio di pubblicazione della formalità ipotecaria, è facoltà del Cliente:

1) Richiedere il rimborso di quanto versato per il servizio. Qualora eventuali tributi siano già stati versati, il Cliente riceverà anche la relativa quietanza del modello F24. In caso contrario, verranno rimborsati anche i tributi.

2) Fornire alla Società ulteriore copia della documentazione al fine di poter espletare quanto prima il Servizio. A fronte di questo, la Società riconosce il rimborso delle spese di rilascio copia (bolli, diritti) oltre ad un rimborso forfaittario di € 50.

Il Cliente deve comunicare l'opzione scelta entro due giorni dall'avvenuta comunicazione dello smarrimento dei documenti.

Nel caso 1) la Società effettuerà il rimborso di quanto dovuto e da quel momento si intenderà liberata da qualunque responsabilità per eventuali danni.

Nel caso 2) il termine per l'evasione del Servizio sarà ricalcolto e decorrerà dal momento in cui il Cliente metterà a disposizione l'ulteriore copia della documentazione e sino a quel momento la Società si intenderà liberata da qualunque responsabilità per eventuali danni.

La documentazione cartacea consegnata dal Cliente ad uso trascrizione/iscrizione/annotazione rimane depositata agli atti presso la Conservatoria di competenza e in nessun caso può essere restituita al Cliente.

6. Prezzi dei servizi e tributi


I prezzi praticati dalla Società sono reperibili sul Sito all'interno delle pagine dedicate agli specifici servizi, di seguito denominate "pagine di prodotto", raggiungibili tramite il menu o la barra di ricerca.

A determinare il prezzo di ogni servizio concorrono una serie di parametri (quali la formula di servizio, il numero totale fra soggetti e immobili presenti nell'atto da trascrivere) che devono essere selezionati dal Cliente sulla pagina di prodotto ai fini del calcolo del prezzo.

I prezzi indicati nelle pagine di prodotto non sono comprensivi dell'IVA. Per visualizzare il prezzo del servizio comprensivo dell'IVA il Cliente deve configurare il servizio selezionando una scelta per tutte le opzioni richieste e poi cliccare sul pulsante "Vai al carrello".

Per le formule Premium, oltre al servizio di trascrizione/iscrizione/annotazione fornito dalla Società, nel carrello (salvo casi di esenzione) viene automaticamente aggiunta la riga di prodotto denominata "Versamento tributi", riferita ai tributi che la Società verserà all'Agenzia delle Entrate per conto del Cliente. Per i servizi collegati ad un versamento di tributi dovuti in misura fissa, il prodotto "Versamento tributi" viene aggiunto al carrello con il suo costo già definito; per i servizi collegati ad un versamento di tributi dovuti in misura proporzionale, il prodotto "Versamento tributi" viene aggiunto al carrello con un costo pari ad € 0 e al Cliente viene chiesto di indicare un valore utile al calcolo dei tributi che a questo punto verranno aggiornati nel carrello.

Qualora, in seguito ad un ordine da parte del Cliente, la Società dovesse riscontrare delle incongruenze fra il Servizio/parametri selezionati in fase di richiesta d'ordine e i dati effettivamente deducibili dall'atto, il Servizio/parametri verranno corretti e potrà derivarne una differenza nel totale dell'ordine, che verrà comunicata al Cliente. Allo stesso modo, qualora il Cliente inoltrasse un ordine tralasciando di indicare il valore necessario, per alcuni tipi di servizio, al calcolo dei tributi, l'indicazione di questo valore sarà successivamente richiesta dalla Società e i tributi verranno aggiunti al totale dell'ordine che verrà prontamente comunicato al Cliente. Resta salva la possibilità per il Cliente di recedere dall'ordine in seguito alla comunicazione del nuovo totale.

Nell'ipotesi in cui il Servizio non fosse espletabile per motivi non imputabili a errori materiali nella predisposizione della formalità ipotecaria (compresa la mancata accettazione o rifiuto della richiesta da parte del Conservatore), il Servizio si intenderà comunque espletato ed i relativi corrispettivi dovuti.

6.1 Cambio della formula di Servizio

Il passaggio dalla formula Premium alla formula Light è consentito se non è stato ancora effettuato il pagamento. Se il pagamento è già stato effettuato, è possibile richiedere il downgrade alla formula Light, ma non è previsto alcun rimborso per la differenza di prezzo.

E' consentito il passaggio dalla "formula Light" alla "formula Premium" sia standard che urgente, oppure dalla "Premium standard" alla "Premium urgente", dietro corrispettivo richiesto dalla Società al Cliente. 

6.2 Voltura catastale

Alcuni Servizi (come specificato nel nome) includono la voltura catastale: questa viene richiesta dalla Società contestualmente alla richiesta di trascrizione. Nei casi in cui l'immobile da volturare risultasse non presente nella banca-dati catastale (ad esempio soppresso), la voltura non potrà essere effettuata contestuamente alla trascrizione per cause non imputabili alla Società e sarà cura del Cliente, se vuole, provvedere alla presentazione della stessa in Catasto. Il corrispettivo pagato dal Cliente include i controlli e la gestione della richiesta di voltura e di conseguenza , in caso di mancata voltura dovuta a cause non imputabili alla Società, il Cliente non ha diritto ad alcun rimborso ad esclusione dei tributi.

7. Modalità di pagamento e fatturazione


Le modalità di pagamento sono quelle elencate di seguito e diventano accessibili per il Cliente solo dopo che la Società ha controllato e approvato la documentazione ricevuta.

  • Carte di credito appartenenti ai circuiti internazionali MasterCard, Maestro, Visa, Visa Electron, American Express, Postepay. La sicurezza dei dati è garantita dalla crittografia standard SSL con chiave simmetrica a 128 bit.
  • My Bank, il servizio che consente di effettuare un bonifico online utilizzando le credenziali del proprio sistema di Home Banking.
  • PayPal, la modalità di pagamento che prevede l’utilizzo di un conto PayPal;
  • Bank transfer, bonifico bancario ordinario rivolto a chi non può utilizzare il bonifico online (My Bank);
  • Bonifico bancario ordinario, effettuato direttamente tramite il proprio home banking oppure presso la propria filiale.

La modalità di pagamento Paypal non è disponibile per gli ordini che includono tributi.

La modalità di pagamento Bonifico bancario ordinario è utilizzabile  solo per ordini con formula Premium Urgente i cui tributi superino la soglia di € 1.500. In questi casi è anche l'unica modalità di pagamento accettata.

Il Cliente che paga con Bank Transfer o con Bonifico bancario è tenuto a caricare nella sua Area Riservata, in corrispondenza dell'ordine, la contabile attestante l'avvenuto pagamento dopo averla rinominata "bonifico.pdf" per consentire alla Società di evadere il Servizio entro i termini previsti dalla formula.

Se il pagamento è effettuato tramite carta di credito, My Bank o Paypal, il Cliente riceve immediatamente a mezzo e-mail la copia di cortesia della fattura a cui farà seguito, nei giorni successivi, l'invio della fattura elettronica.

Se il pagamento è effettuato tramite Bank Transfer o bonifico bancario ordinario, il Cliente riceve la copia di cortesia della fattura nel momento in cui la Società accerta l'accredito della somma.

8. Politica di rimborso

Il Cliente che dovesse restare insoddifatto della modalità di evasione del Servizio ha la facoltà di richiedere il rimborso per la parte relativa all'onorario versato alla Società.

In nessun caso sono esigibili rimborsi per i tributi versati.

Accoglieremo le richieste di rimborso a condizione che:

1) vengano esplicitati i motivi dell'insoddisfazione e/o le problematiche riscontrate;

2) la richiesta pervenga a mezzo e-mail all'indirizzo comunicazioni@trascriviamo.it entro 10 giorni dall'aggiornamento dell'ordine nello status "Consegnato" per formule LIGHT e "Formalità pubblicata" per formule PREMIUM.

Il rimborso sarà effettuato entro tre giorni dalla ricezione della richiesta tramite lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal Cliente al momento dell'acquisto.

9. Diritto di recesso


9.1 Utente consumatore

Qualora il Cliente utilizzi i servizi offerti sul Sito al di fuori della sua veste professionale e per scopi non rientranti in essa, bensì in qualità di "consumatore" (così come definito dal Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 Codice del Consumo), una volta ricevuta la conferma di accettazione dell'ordine, potrà recedere dal contratto così concluso, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici giorni lavorativi dalla ricezione della suddetta conferma, tramite l’invio di una comunicazione scritta a mezzo raccomandata a.r. da indirizzarsi a: Trascriviamo.it s.r.l. – Foro Buonaparte n. 59 - 20121 Milano. Il Cliente potrà anticipare tale comunicazione, entro lo stesso termine, anche mediante posta elettronica e pec all'ndirizzo comunicazioni@trascriviamo.it, a condizione che sia confermata mediante raccomandata a.r. entro le successive 48 ore. In questo caso il Cliente avrà diritto al rimborso per il corrispettivo versato, escluso l'importo dei tributi qualora questi fossero già stati versati dalla Società.

9.2 Utente non consumatore

Qualora il Cliente utilizzi i servizi offerti sul Sito nella sua veste professionale, ovvero non in qualità di "consumatore" (così come definito dal Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 Codice del Consumo), una volta ricevuta la conferma di accettazione dell'ordine, potrà recedere dal contratto così concluso, senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici giorni lavorativi dalla ricezione della suddetta conferma, tramite l’invio di una comunicazione scritta a mezzo raccomandata a.r. da indirizzarsi a: Trascriviamo.it s.r.l. – Foro Buonaparte n. 59 - 20121 Milano. Il Cliente potrà anticipare tale comunicazione, entro lo stesso termine, anche mediante posta elettronica e pec all'ndirizzo comunicazioni@trascriviamo.it, a condizione che sia confermata mediante raccomandata a.r. entro le successive 48 ore. Tuttavia, lil Cliente avrà diritto esclusivamente al rimborso dei tributi (a meno che questi non siano già stati versati dalla Società).

In nessun caso il diritto di recesso potrà essere esercitato qualora la volontà di recesso da parte del Cliente sia comunicata a seguito dell'avvenuta pubblicazione della formalità ipotecaria.

10. Responsabilità utilizzo sito


Salvo dolo, in nessun altro caso la Società, i suoi amministratori o dipendenti potranno essere ritenuti in qualsiasi modo responsabili per qualsiasi lesione e/o danno di qualsivoglia genere o natura, in cui un Utente del Sito possa essere incorso, derivanti da:

- l’accesso, l’utilizzo ovvero l’incapacità di utilizzare i servizi da parte dell’Utente;

- errore lieve, ritardo nell’operatività o nella trasmissione di dati o documenti, virus informatici, caduta di linea o di sistema (compreso la perdita di dati);

- qualsiasi accesso non autorizzato ovvero utilizzo non autorizzato dei server del Sito ovvero di qualsiasi informazione in essi contenuta;

- qualsiasi baco, virus, cavallo di troia o simili, che possano essere trasmessi attraverso i servizi da parte di qualsiasi terzo.

11. Legge applicabile e Foro competente


I presenti Termini e condizioni di utilizzo sono stati redatti e devono essere interpretati secondo le leggi della Repubblica Italiana.

Per qualsiasi controversia derivante o relativa alla validità, interpretazione, applicazione, esecuzione e/o risoluzione dei presenti Termini e condizioni di utilizzo ovvero all’accesso o all’utilizzo del Servizio da parte di un Utente che agisca in veste professionale o per finalità correlate ad attività professionali sarà competente esclusivamente il Foro di Milano. Nei confronti di un Utente che agisca in veste di consumatore, vale la normativa di volta in volta applicabile a quest’ultimo più favorevole.

12. Informazioni e reclami


Per eventuali richieste d'informazioni o reclami, è possibile rivolgersi a:

Trascriviamo.it s.r.l.

Foro Buonaparte n. 59

20121 - Milano (MI)

Telefono: 02 84980450

Fax: 02 39190518

E-mail: comunicazioni@trascriviamo.it

           

 

Versione 1.5 del 14/02/2023